Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Interviste’ Category

La Botteghilla

Nome/ brand: La Botteghilla
Sito, pagina di riferimento: 
Facebook profilo: http://www.facebook.com/profile.php?id=100000861903652  
Facebook pagina fan: http://www.facebook.com/pages/La-Botteghilla/78590431296?v=wall&ref=ts
Myspace: www.myspace.com/labotteghilla
MissHobby: www.misshobby.com/la-botteghilla

Creo bijoux e accessori vari in fimo. Da collane, braccialetti, orecchini, a portachiavi, phonestrap, spille,anelli ecc ecc..un po’ di tutto, a seconda del momento e dell’ispirazione! Sono partita utilizzando il fimo e per ora sono rimasta fedele a quello, ma sono già alla ricerca di nuovi materiali e nuove tecniche da sperimentare per poter ampliare la mia offerta!
Dove operi? Eheh..a casa mia! principalmente sul tavolo in salotto, facendomi odiare da tutta la famiglia che si ritrova a dover mangiare in spazi ben più ristretti del solito..piano piano mi espando e sto invadendo un po’ tutta casa! avere un piccolo laboratorio tutto mio sarebbe un sogno!
Geograficamente parlando invece mi trovo in Emilia Romagna, in provincia di Bologna.

Per il momento non sono un’assidua frequentatrice di mercatini. L’ultimo al quale ho partecipato però è stato alla fiera di paese di Vergato, sempre in provincia di Bologna, l’11 di aprile.
Qual è la tua fonte di ispirazione? Non ho una fonte d’ispirazione precisa, un po’ tutto quel che mi circonda! Le mie passioni, quelle delle persone che mi stanno vicino. Infatti tra le mie creazioni si possono trovare i soggetti più vari: dolci, folletti, loghi di gruppi musicali, soggetti a tema informatico..di tutto e di più!! Posso dire che amici e conoscenti mi danno un grande aiuto dandomi in continuazione suggerimenti su soggetti interessanti da riprodurre!

Pensi ci sia abbastanza informazione sul mondo handmade? Credo che l’informazione non sia ancora abbastanza e che il mondo handmade andrebbe valorizzato notevolmente in quanto fonte di creazioni originali, uniche e particolari che contribuiscono a rendere un po’ più vario il panorama che ci circonda, a livello estetico. Credo anche però che, negli ultimi mesi, l’interesse per l’handmade sia aumentato in modo significativo, sia per quanto riguarda le persone che si cimentano in quest’attività, sia per quel che riguarda il mercato e i media che ne parlano e lo pubblicizzano. Sicuramente si può migliorare ma credo si sia sulla buona strada!

Non ho un motto, creo perchè mi fa star bene! 😀

Read Full Post »

BigiottiGhiotti

 

Nome/ brand
Bigiotti Ghiotti
Sito, pagina di riferimento
Uso il facebook pagina dei fans Bigiotti Ghiotti e il Myspace www.myspace.com/liciazza
Che cosa crei?
Creo bijoux in fimo, prevalentemente ai mini cibi in fimo
Dove operi?
Opero a casa mia, sul mio supertavolo incasinato e vendo i bijoux tramite internet o incontrandomi personalmente con gli acquirenti
Ultimo evento/mostra/mercato a cui hai partecipato?
Non partecipo a eventi, mostre e mercati perchè preferisco gestire la cosa con il contatto personale. Non essendo il mio lavoro, ma un hobby faccio fatica a garantire un tavolo di bigiotti in occasione di ogni fiera, invece lavorando così agisco su richiesta e non produco in eccesso
Qual è la tua fonte di ispirazione?
Mi ispiro soprattutto ai cibi. Da qui il nome Bigiotti Ghiotti
Pensi ci sia abbastanza informazione sul mondo handmade?
Si, c’è abbastanza informazione, ultimamente è molto diffuso l’hobby dell’handmade ed è diventata un’attività molto democratica
Il tuo motto
Bigiotti Ghiotti per totti! Scherzo 😛

Read Full Post »

Aurora taglia e cuce rimette in sesto e dona un’anima nuova ad abiti e accessori.
Il suo percorso è partito anni fa cucendo quasi per caso delle spille, piccoli oggetti-simbolo che permettevano di ritagliare ricordi, cucirli tra di loro ed esporli sul petto. 
Oggi Aurora allarga l’orizzonte del ri-uso creando pezzi unici che possano essere applicati e rimossi a piacimento, che possano rivoluzionare un indumento senza mutarlo definitivamente.
Dal concetto di rivoluzione nascono le mostrine di cui siamo innamorati: non ingombranti spallotte anni 80, non bellicosi accessori.
Aurora ci racconta: “Prendi una maglietta o un vestito semplice, lineare, nero.  La mostrina arriva, se ti va lo rivoluziona e poi tu la stacchi e la puoi applicare a ciò che vuoi quando vuoi. E’ per questo che mi piace, perchè arriva e se ne va, dando almeno per un attimo nuova vita a qualcosa che già hai”.

Perché non abbracciare la rivoluzione delle mostrine, portando con sé i gradi guadagnati nella vita oltre che andare fieri degli abiti che abbiamo già nell’armadio?

Godetevi i lavori di Aurora e prestissimo potrete acquistarli su Etsy.

Read Full Post »

Nome/Brand
io sono Valeria, Morgana Creazioni è il nome che scelto per il mio negozio-laboratorio. www.myspace.com/morganacreazioni
http://www.facebook.com/pages/Macomer-Italy/Morgana-Creazioni/133761557454
Che cosa crei?
Creo sia abbigliamento che accessori, mi piace anche l’idea di dare nuova vita a capi usati, trasformandoli e rendendoli unici, come ogni pezzo delle mie collezioni.
Dove operi?
Da circa due anni ho aperto un laboratorio a Macomer, la mia città, nel centro Sardegna. Collaboro, inoltre, con diversi negozi che propongono le mie creazioni.
Ultimo evento/mostra a cui hai partecipato
Sfilata in occasione di “Magie d’estate”, manifestazione organizzata dal comune di Macomer.
Qual è la tua fonte di ispirazione?
Tutto ciò che riguarda l’arte, per me può diventare fonte d’ispirazione, letteratura, cinema, musica. Un’altra fonte inesauribile è la storia, con alcuni periodi in particolare che mi affascinano molto.
Pensi ci sia abbastanza informazione sul mondo handmade?
Penso che l’ handmade per il momento coinvolga solo una nicchia di persone che ne riconoscono e apprezzano la qualità e il valore. Ma grazie a internet un pubblico più vasto si stia avvicinando al ” nostro” mondo.
Il tuo motto:
Non smettere mai di osservare e sperimentare…

Read Full Post »

Nome/brand:
Io sono Simona Giuga e il nome del mio brand è Ifioridisimona.
Il sito internet è www.ifioridisimona.com

Che cosa crei?

Creo accessori e abbigliamento donna (magliette dipinte a mano o con ricami e applicazioni, borse , bijoux in pasta sintetica impreziositi da bottoni vintage, pupazzi, complementi d’arredo in legno dipinto a mano) e bambino (tutine, bavaglini, portaciucci, e tutto il necessario per la prima infanzia).

Dove operi?
Il mio laboratorio si trova nella mia casa in campagna vicino Sassari.

Ultimo evento/mostra a cui hai partecipato:
L’ultima mostra a cui ho partecipato con un pupazzo, è “Echi di battiti”, organizzata da M. Pollini e S. Guerrini presso FABBRICA a Gambettola (FC).

Qual è la tua fonte di ispirazione?
La mia fonte di ispirazione sono principalmente la natura e i bambini. Adoro disegnare e lo faccio in qualsiasi momento. E’ da li infatti che nascono tutti i progetti che ho realizzato fino ad oggi…da uno schizzo sui fogli della mia moleskine, sono nati i miei personaggi principali, i pulcini, le nuvole, i fiori e gli alberi.

Pensi ci sia abbastanza informazione sul mondo handmade?
Penso che assolutamente NON ci sia informazione sul mondo handmade e sopratutto che non se ne sottolinei mai l’importanza. Un oggetto fatto a mano è innanzitutto un oggetto unico e irripetibile, ognuno con una vita propria, portatore di messaggi e d’amore, da chi l’ha creato alla persona a cui apparterrà.

Il tuo motto:  Ifioridisimona non è moda, è uno stile di vita!

Read Full Post »

Chimajarno

chimajarno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nome/ brand
Chiara Trentin / Chimajarno

www.myspace.com/chimajarno
www.chimajarno.splinder.com
www.flickr.com/photos/chimajarno
www.riciclarte.it/artisti/trentin-chiara.htm

Che cosa crei?
Le mie creazioni sono aggregazioni di bottoni… per ogni cosa io ci metto un bottone, una perla o un qualcosa trovato per strada da qualche parte, il filo è necessario ma per dagli un senso e una storia, poi servirà certo una donna e quel qualcosa che non so come si scrive…

Dove operi?
Non riesco mai a star ferma, girovago bancarellante per mercatini, espongo ad eventi e mostre d’arte…prossima esposizione alla mostra collettiva internazionale d’arte contemporanea “Senza Pensieri” in Villa Contarini dei Leoni a Mira – Riviera del Brenta (VE) dal 5 al 19/12/09…il 29/11/09 e il 06/12/09 mi trovate a “le Fiere del Teatro” di Sarmede (TV) il Paese delle fiabe…ogni 3° sabato del mese a “Artigianato in Piazza Pola” a Treviso…

Ultimo evento/mostra/mercato a cui hai partecipato?
Mostra collettiva “Bijoux d’autore 2009” in Galleria Massenzio Arte a Roma http://www.incontrieventi.it

Qual è la tua fonte di ispirazione?
Da sempre il mio mondo e il mio modo di interpretare il mondo…

Pensi ci sia abbastanza informazione sul mondo handmade?

Credo che ultimamente l’informazione sul mondo handmade è cresciuta e sta crescendo grazie ad un maggiore interesse delle persone verso l’artigianato come espressione di creatività con significati, valori e passione, e poi grazie ad internet come ampia facilità nel dare e reperire notizie e nel promuoversi…

Il tuo motto?
Preferisco apparire come sono…

Read Full Post »

fedulab

 

 

 

Nome/ brand
Federica Bianchini ma con l’ausilio di ago,filo e macchina da cucire mi trasformo in Fedulab

Sito di riferimento
Negozio online: www.fedulab.bigcartel.com
www.myspace.com/fedulab
www.facebook.com/pages/FeduLab/40794678522

Che cosa crei?
Adoro assemblare stoffe per creare borse, astucci, tovagliette da colazione e porta Pc, mentre cucio spille per cappotti e sciarpe con i pannolenci

Dove operi?
Tutte le mie creazioni nascono dal mio laboratorio, ma tramite internet raggiungo chiunque si interessi e voglia acquistare i mie prodotti.
Inoltre ho avuto la fortuna di conoscere negozianti e creativi che ospitano le mie creazioni nei loro spazi.

Ultimo evento/mostra/mercato a cui hai partecipato
A fine ottobre si è conclusa la mostra “In Dolls we  trust” tenutasi a Parigi nella Galerie L’Art de Rien a Montmartre. In questa occasione ho partecipato con l’esposizione di una bambola. Questa estate invece ho partecipato a vari mercatini dell’artigianato dove la gente ha potuto toccare con mano la qualità delle cose.

Qual è la tua fonte di ispirazione?
Adoro tutto ciò che è vettoriale, colorato e comunicativo: quindi mi ispiro ad artisti contemporanei e studiando i turisti che affollano Venezia.

Pensi ci sia abbastanza informazione sul mondo handmade?
Chi apprezza l’handmade ha oggi grazie a internet la possibilità di vedere, scegliere e acquistare prodotti artiginali senza il minimo sforzo. Inoltre i numerosi mercatini e fiere sono luoghi ideali per diffondere l’handmade. Credo che migliorando la qualità dei prodotti e valorizzando l’unicità del creato sempre più gente si interesserà a questo fenomeno.

Il tuo motto
La necessità aguzza l’ingegno

Read Full Post »

Older Posts »